Archivio Mensile: agosto 2013

Le carte storiche dell’ANPI di Cremona presso l’Archivio di Stato

2013-2015: 70° della guerra di liberazione. Contributo dell’ANPI e dell’Archivio di Stato di Cremona per la conoscenza di quel periodo nella nostra storia locale

Dal 25 luglio e 8 settembre 2013 al 25 aprile 2015 ricorre il 70° anniversario di un biennio decisivo per la nostra storia. L’ANPI e l’Archivio di Stato di Cremona intendono dare, nella ricorrenza, un significativo contributo alla conoscenza ed alla riflessione, mettendo a disposizione le carte storiche ANPI di Cremona depositate presso l’Archivio di Stato.

Il deposito ha avuto luogo qualche tempo fa da parte di Enrico Fogliazza, all’epoca Presidente dell’Associazione. Sino ad allora questi materiali sono stati di difficile, in parte praticamente impossibile, consultazione essendo rimaste prive di ordine, sparse in diverse dislocazioni, mancanti di indici o descrizione. Il passare degli anni ne ha in parte anche compromesso lo stato di conservazione, già problematico e poi aggravato da un incendio nel 1952 per cui alcune carte hanno margini o parti bruciacchiate.

Un faticoso, encomiabile e serio lavoro di riordino, sistemazione ed inventariazione, compiuto presso l’Archivio di Stato di Cremona da Matteo Morandi e Maurizia Sora, ha ora reso utilizzabile il materiale.

Su questa base la stessa ANPI ha potuto pertanto riesaminare in modo appropriato la documentazione in oggetto e compilarne una descrizione sufficientemente dettagliata, tale da rendere agevole la conoscenza e la consultazione di questa notevole e significativa mole di documenti. Si tratta di ben 46 contenitori (buste) che ricomprendono, oltre la vita dell’Associazione Partigiana nel dopoguerra, relazioni dettagliate, fatti, protagonisti della Resistenza cremonese dal 1943 al 1945. Per questo materiale, peraltro, si sta concludendo positivamente l’istruttoria ministeriale che lo definirà “archivio di interesse storico”.

Sul sito dell’Archivio di Stato di Cremona sarà a breve disponibile l’inventario redatto da Matteo Morandi e Maurizia Sora.

Le carte storiche dell’ANPI di Cremona presso l’Archivio di Stato.
Descrizione delle carte a cura di Giuseppe Azzoni

Cordoglio per la scomparsa di Serafino Corada

La sera del 6 agosto 2013 è morto Serafino Corada, nota e stimata figura di artigiano, ma anche di partigiano combattente, deportato in campo di concentramento nazista, amministratore pubblico nonché poeta dialettale, scrittore e storico di Castelleone.

I funerali si svolgeranno giovedì 8 agosto alle ore 10 partendo dall’abitazione di via Garibaldi per recarsi alla Chiesa Parrocchiale indi per il Civico Cimitero di Castelleone. (D.F.)